La Sala Chirurgica

pulizia denti gioia tauro, pulizia dei denti gioia tauro, pulizia denti a gioia tauro

La sala chirurgica è dotata delle più sofisticate apparecchiature. La poltrona è attrezzata di monitor collegato in rete con il database delle cartelle cliniche dei pazienti comprese le radiografie. E' dotata di telecamera intraorale, RVG per avere delle RX intraorali istantaneamente, monitoraggio delle funzioni vitali quali battito cardiaco, saturazione di ossigeno nel sangue, attività cardiaca e pressione arteriosa. Per la massima igiene ed evitare infezioni crociate la poltrona dispone di SanaSpray (per l'igienizzazione dei circuiti di adduzione idrica) e sistema di lavaggio delle cannule di aspirazione ACVS (sistema automatico per l'igienizzazione del circuito dell'aspirazione chirurgica tra un paziente e l'altro) Una lampada scialitica completa la dotazione.

La sala chirurgica dispone di defibrillatore, ossigeno, monitoraggio delle funzioni vitali e di sofisticati strumenti illustrati di seguito.

Dal 1990
ci prendiamo cura
del tuo sorriso

 

Gli Interventi

pulizia denti gioia tauro, pulizia dei denti gioia tauro, pulizia denti a gioia tauro

Vengono eseguiti interventi di chirurgia orale come:

- avulsione di ottavi inclusi

- recupero ortodontico - chirurgico di canini inclusi

- apicectomie e cure canalari retrograde

- chirurgia muco gengivale

- implantologia avanzata con rialzo di seno mascellare ed implantologia guidata

Gli interventi possono essere eseguiti in analgesia con l'ausilio di un anestesista in studio.

 

  • otturazione denti gioia tauro, otturazione dei denti gioia tauro, dentista

    null

Centrifuga per PRF

 

L-PRF     Leukocyte-Platelet Rich Fibrin
 
L-PRF™ è una combinazione di fibrina autogena polimerizzata fisiologicamente, ricca di piastrine e leucociti. Per ottenere la molecola naturale di fibrina (con struttura trimolecolare, quindi particolarmente elastica) è sufficiente prelevare in studio il sangue dal paziente con l’apposito kit monouso. Il prelievo ematico viene centrifugato all’interno dell’IntraSpin™, senza l’utilizzo di anticoagulanti in provetta e quindi senza ulteriori manipolazioni1. L-PRF™ risulta essere l’unico concentrato piastrinico “chiuso”. Durante la lenta e graduale polimerizzazione, la fibrina dell’L-PRF™ ingloba al suo interno piastrine (Fattori di Crescita autogeni) e leucociti (che hanno effetto regolatore nei processi angiogenetici, nonché poteri antibatterici).
 
A differenza di altri protocolli di emoconcentrati, l’assenza di impiego di trombina e/o Calcio cloruro permette di ottenere una fibrina con una struttura molecolare fisiologica e molto elastica. L-PRF™ è una molecola bioattiva perchè contiene i fattori di crescita ed è altamente manipolabile perchè resistente e suturabile.
 
Il rilascio lento e graduale (“slow release”) dei fattori di Crescita da parte del L-PRF™ favorisce attivamente una rapida cicatrizzazione dei tessuti molli – in particolare durante i primi 7 giorni che risultano essere i più critici – nonché una più rapida guarigione ossea. Inoltre L-PRF™ aumenta l’adesione degli osteoblasti sul titanio e sui biomateriali.
 
Da un punto di vista clinico, L-PRF™ presenta eccellenti proprietà di manipolazione4: i singoli coaguli di L-PRF™ vengono trasformati in membrane di opportune dimensioni e spessore grazie al nuovo
 
“L-PRF Box”: più membrane unite tra loro serviranno a creare una membrana bioattiva di grandi dimensioni per ricoprire e proteggere ampi innesti.
 
La membrana di L-PRF™ può essere tagliata su misura. Essendo abbastanza flessibile si adatta bene a differenti aree anatomiche.
 
 l protocollo del Sistema IntraSpin™, può essere usato per un sicuro e rapido metodo di preparazione L-PRF™ autologo a partire da un piccolo campione di sangue prelevato dal paziente direttamente in studio. Il L-PRF™, prima di essere posizionato, può essere miscelato con osso autologo e/o sintetico per migliorare le sue caratteristiche di malleabilità.
 
Richiede una sola centrifugazione senza pipettaggio, miscelazione, riscaldamento o additivi utilizzando componenti appositamente studiati e selezionati. Il Sistema IntraSpin™ assicura la massima biocompatibilità dei materiali e il miglioramento delle performances cliniche
Share by: